Attività 2013

L’attività per l’anno accademico 2013 è iniziata con la seconda parte del corso “DALLA CITTA’ MURATA ALLA CITTA’ DIGITALE“. Continuando i discorsi già avviati nel 2012 si sono sviluppati temi riguardanti il concetto moderno e attuale di città, interrogandosi sul presente e sul futuro. Sono stati trattai temi quali: Il concetto di comunità e la costruzione di appartenenza; Dai muri reali ai confini virtuali; Dalla città murata alla città metropolitana; Verso la città digitale.

Dopo alcuni anni di assenza ritorna la musica fra i corsi programmati da Progetto Formazione Continua. Raccogliendo le richieste di molti iscritti, è stato proposto nei primi mesi del 2013 un corso in 4 lezioni su COME RICONOSCERE IL JAZZ. Sono stati trattati gli aspetti tecnico-musicale, evdenziate le diversità tra i vari generi di Jazz, illustrati e fatti sentire i brani deggli interpreti più famosi. I tre relatori hanno fatto poi delle esibizioni sonore per megli illustrare i concetti spiegati.

 

In primavera si è tenuta la seconda parte del corso sul “POTERE E LE SUE DECLINAZIONI“. La prima parte si era svolta nellautunno del 2012. Dopo la conferenza iniziale sul nuovo concetto di potere introdotto dalla rivoluzione francese, sono stati trattati temi il concetto di sovranità, i diritti degli individui, la rappresentanza e la partecipazione.

 

L’attività primaverile del 2013 si è chiusa con due conferenze sulla STORIA  E STORIE DEL VETRO. Chissà quante volte e in quanto occasioni ci siamo chiesti come si ottenga e come si lavori. Il vetro infatti è presente nella nostra quotidianità, dal bicchiere che usiamo per bere un buon vino, agli oggetti artistici che abbelliscono la nostra casa, dalle perle di una collana, alla vetrata di una cattedrale e così via.

A queste curiosità si è cercato di rispondere con un breve corso tenutosi in un’aula del Bo’.

 

La ripresa di autunno ha proposto un corso di carattere musicale per ricordare e festeggiare il bicentenario della nascita dei compositori Giuseppe Verdi e Richard Wagner, entrambi nati nel 1813.”VERDI E WAGNER: IL MELODRAMMA E I SUOI GRANDI PROTAGONISTI

Anche Progetto Formazione Continua ha pertanto voluto dare il proprio contributo alla memoria e alla genialità dei due compositori, protagonisti della storia del melodramma. Tre lezioni per una breve introduzione sul melodramma e sulla vita e sulle opere di Verdi e Wagner.

 

E’ seguito un corso su “IL MISTERO DELLA VITA“. Nascere, vivere e morire fanno parte della vita e quindi sono esperienze che viviamo ogni giorno in modo più o meno diretto.

Sul come si nasce la biologia ha svelato ogni segreto, sul come e quando si muore ci sono più interrogativi su cui la scienza, la fede, la filosofia la coscienza cercano di dare un senso. Con questo corso si è sondato il più grande e meraviglioso mistero dell’ esistenza. Importanti relatori, esperti della materia, durante cinque lezioni hanno affrontato temi e situazioni con i quali, volenti o nolenti, dobbiamo spesso confrontarci.

 

L’anno 2013 si è chiuso con il corso LA COSTITUZIONE ITALIANA TRA PASSATO E FUTURO.Quando, come e perché cambiare la costituzione?

Il tema è di estrema attualità ed entra nel dibattito politico italiano. Secondo alcuni la costituzione non si tocca perché esprime i principi costitutivi di uno Stato.

Secondo altri invece occorre compararla per adeguarla ai cambiamenti che interessano la società.

Il corso si è prefisso di esplorare l’argomento, fornendo alcune chiavi di lettura utili per “farsi un’idea”.

Dopo alcuni anni di assenza ritorna la musica fra i corsi programmati da Progetto Formazione Continua. Raccogliendo le richieste di molti iscritti proponiamo un corso in 4 lezioni su COME RICONOSCERE IL JAZZ. ...

Costruire un muro significa sempre segnare una divisione, una separazione. Interrompere uno spazio aperto. Quando il muro segna un confine delimita una pertinenza, che può essere una proprietà, ma può essere anche un villaggio o una città. Padova è una città murata e le sue......

Nascere, vivere e morire fanno parte della vita e quindi sono esperienze che viviamo ogni giorno in modo più o meno diretto. Sul come si nasce la biologia ha svelato ogni segreto, sul come e quando si muore ci sono più interrogativi su cui la......

Quando, come e perché cambiare la costituzione? Il tema è di estrema attualità ed entra nel dibattito politico italiano. Secondo alcuni la costituzione non si tocca perché esprime i principi costitutivi di uno Stato. Secondo altri invece occorre compararla per adeguarla ai cambiamenti che interessano......

Chissà quante volte e in quanto occasioni ci siamo chiesti come si ottenga e come si lavori. Il vetro infatti è presente nella nostra quotidianità, dal bicchiere che usiamo per bere un buon vino, agli oggetti artistici che abbelliscono la nostra casa, dalle perle di......

“Gli anniversari vanno festeggiati. Tanto più se si tratta di un bicentenario come quello dei compositori Giuseppe Verdi e Richard Wagner, entrambi nati nel 1813.” Anche Progetto Formazione Continua dà il proprio contributo alla memoria e alla genialità dei due compositori, protagonisti della storia del......