Attività 2014

L’attività del 2014 è iniziata con il corso  “La bellezza e le sue declinazioni” e ha offerto una lettura della bellezza in generale e di alcuni aspetti in cui si presenta. Le lezioni si sono tenute in Sala Anziani del Comune di Padova. Si sono svolte di venerdì dal 24 gennaio 2014 per continuare fino al 28 febbraio.

 

Ha fatto seguito un corso su “Sant’Antonio a Padova” durante è stato inquadrato il periodo storico-politico in cui è vissuto Sant’Antonio. Sono stati esaminati i contenuti del suo messaggio. Si è parlato anche della Basilica del Santo e dei suoi tesori artistici e si chiuderà il corso con la visita guidata al Santo. Questo corso, tenuto in Sala Anziani, è iniziato il 7 marzo e terminato l’11 aprile 2014.  

 

L’alimentazione soddisfa uno dei bisogni primari e come tale subisce i cambiamenti a seconda del tempo e del luogo nei quali essa si colloca e dei modelli culturali a cui appartiene. L’Alimentazione è stato quindi il tema della terza sessione di conferenze: tema peraltro che attrae e interessa  per i significati simbolici che esso esprime. Sarà anche uno degli argomenti compresi nell’Expo 2015 a Milano, specialmente in rapporto alle politiche ambientali e della sostenibilità.

 

La ripresa autunnale è stata in sintonia con gli eventi interessanti il centenario dello scoppio della prima guerra mondiale. Con il corso sulla Grande Guerra. Perchè è avvenuto tutto questo e quali conseguenze produsse questa grande guerra? Con il corso si è cercato di andare oltre la cronaca e riflettere sull’importante evento.

A seguire un corso sul monachesimo a Padova dalle sue origini fino ai nostri giorni. La storia degli ordini monastici, delle loro opere, dei personaggi di rilievo. La storia anche dei monasteri: da quelli ancora esistenti a quelli scomparsi e della loro influenza sul territorio padovano.

C’è un’espressione familiare che dice “non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”: un implicito riconoscimento che esistono due dimensioni della bellezza, una soggettiva, equivalente alla percezione, una oggettiva che risponde a definite o definibili categorie. Ma esistono tali categorie......

A Padova Antonio è chiamato “il Santo”, sia che ci si riferisca alla toponomastica, sia che ci si riferisca alla sua vita e alle tante manifestazioni di culto. E’ uno dei tesori di Padova, che continua ad attrarre migliaia di pellegrini e di curiosi nella......

L’alimentazione soddisfa uno dei bisogni primari e come tale subisce i cambiamenti a seconda del tempo e del luogo nei quali essa si colloca e dei modelli culturali a cui appartiene. E’ un tema peraltro che attrae e interessa  per i significati simbolici che esso esprime.......

Riprendono il 17 ottobre i cicli di conferenze di Progetto Formazione Continua. Il biennio 2014/15 è caratterizzato dalle manifestazioni per la ricorrenza dello scoppio della prima guerra mondiale. Anche la nostra Associazione vi aderisce proponendo un corso sul tema. Secondo le autorità militari avrebbe dovuto......

Nel corso dei secoli in Italia si sono diffusi molti ordini monastici: alcuni germogliati dall’esperienza di San Benedetto, altri nati da esperienze differenti. Tutti gli ordini monastici, sia formati da donne che da uomini, hanno in comune una vita dedita alla preghiera e alla meditazione.......